Appetizer con grissini e altri prodotti sfiziosi

La vendita stuzzichini per aperitivi consente di inventare sempre nuovi appetizer da portare in tavola con un cocktail o con un tradizionale calice di vino. A seconda dei prodotti scelti per preparare l’aperitivo, si possono realizzare accostamenti con vini frizzanti, fruttati, floreali, aromatici, equilibrati. La scelta del vino, nello specifico, è importante per esaltare il gusto dei bocconcini di pane e degli altri ingredienti dell’appetizer, che potranno essere ad esempio salumi, formaggi o creme spalmabili. A seconda degli alimenti portati in tavola, quindi, bisogna indirizzarsi verso un vino dal gusto e dall’aroma differenti.

Idee per abbinare il vino agli appetizer

Un classico appetizer che non può mancare nell’aperitivo, è il grissino con arrotolata una fetta di prosciutto. Scegliendo grissini artigianali e un prosciutto crudo di prima qualità, è d’obbligo l’accostamento con un vino altrettanto ricercato; le soluzioni a disposizione spaziano dal Pinot Nero allo Chardonnay. Per quanto riguarda gli abbinamenti, il vino bianco e il vino rosé sono senza dubbio le scelte più tradizionali quando si parla di aperitivo. Se gli appetizer sono particolarmente ricchi e saporiti, tuttavia, nulla vieta di optare per un vino rosso, magari non troppo corposo.

Appetizer con grissini e vino rosso

I grissini possono essere sia un ingrediente base sia un prodotto di accompagnamento: la vendita stuzzichini per aperitivi, infatti, lascia libero spazio alla fantasia e alle creazioni più insolite. I bocconcini di pane, ad esempio, sono perfetti da servire insieme a una miniporzione di zuppa di verdure o di legumi. In questo caso, l’accostamento ideale è con un vino rosso giovane e delicato, come il Dolcetto o il Barbera. Se il gusto della zuppa è particolarmente intenso, è possibile osare con un vino altrettanto corposo, come il celebre Rosso di Montalcino.