Prodotti di panetteria e food design: creazioni che conquistano

Utilizzare i grissini per il food design

Il successo del food design, testimoniato persino dalla nascita di corsi universitari dedicati a questa attività, stimola la creatività di chi ama dilettarsi ai fornelli. Saper cucinare, infatti, non significa più solamente portare in tavola un prodotto dal sapore gustoso; al contrario, cucinare significa anche ideare nuovi modi per presentare le proprie creazioni culinarie. I prodotti di panetteria rappresentano un ottimo ingrediente di base da utilizzare per il food design; i grissini, a questo proposito, conquistano tutti con un mix di leggerezza, golosità e versatilità.

Decorare un piatto con i grissini

Oltre a essere uno snack perfetto da tenere in borsa nonché un prodotto sfizioso per preparare antipasti e appetizer, il grissino è anche un prodotto di panetteria decorativo da utilizzare in cucina. Semplice ed essenziale, la forma del grissino lascia spazio alle idee più originali: i bocconcini di pane, perciò, possono essere accostati per dare vita alle decorazioni più insolite. Scegliendo grissini più corti e più spessi, ad esempio, è possibile creare fiori stilizzati semplicemente disponendo i bocconcini a raggiera. Il grissino, al tempo stesso, può essere impiegato per realizzare forme tridimensionali, può essere decorato con creme e salse o può essere spezzettato per ottenere un elemento decorativo della dimensione desiderata.

Scegliere i migliori prodotti di panetteria

Tra i prodotti di panetteria disponibili per il food design, non mancano tantissime tipologie di grissini da scegliere in base alle proprie esigenze. A seconda degli ingredienti, infatti, il grissino potrà essere più chiaro o più scuro, avere una superficie liscia o essere ricoperto di semi e così via; la scelta, perciò, dev’essere effettuata sia in base al sapore del prodotto sia in base all’effetto estetico che si vuole ottenere. A questo proposito, i grissini lasciano spazio alle idee più originali.

Grissini: prodotti da forno di grande distribuzione, perfetti appetizer!

Prodotti da forno grande distribuzione sul blog di Piavettini.com

2 Idee per un aperitivo in compagnia

Aperitivo è sinonimo di prodotti sfiziosi, presentazioni colorate e sapori in grado di stuzzicare il palato con originalità. Preparare un aperitivo fai da te, perciò, è il miglior modo per stimolare la creatività in cucina e per stupire tutti gli ospiti con tanti appetizer dal gusto innovativo. Tra i prodotti da forno di grande distribuzione, spiccano senza dubbio i grissini: croccanti e leggeri, questi prodotti sono perfetti per realizzare tante idee diverse.

Utilizzare i grissini come ingredienti

I grissini sono innanzitutto un’ottima base per servire i salumi, una delle eccellenze della gastronomia italiana immancabile in un aperitivo di qualità. Il grissino, nello specifico, rappresenta una valida alternativa alle classiche bruschette; è sufficiente arrotolare un po’ di prosciutto intorno a questo croccante bocconcino per creare un appetizer di sicuro successo. I grissini, al tempo stesso, rappresentano un buon accompagnamento per le zuppe; con l’aperitivo, perciò, si possono servire tanti piccoli assaggi di vellutate di verdura, accompagnati da grissini da sgranocchiare o sbriciolare all’interno. I grissini, infine, sono tra i prodotti da forno di grande distribuzione più indicati per accompagnare le specialità di pesce, come le seppie con i ceci; anche in questo caso, è possibile realizzare mini porzioni da portare in tavola insieme ai bocconcini di pane.

I prodotti da forno di grande distribuzione più adatti per un aperitivo

Un appetizer di successo deve saper coniugare il gusto e l’estetica. Per quanto riguarda il sapore le opportunità a disposizione sono innumerevoli; tra i prodotti da forno confezionati, nello specifico, non mancano grissini classici, grissini di kamut e tante altre specialità per realizzare gli accostamenti più efficaci. Dal punto di vista estetico, invece, è possibile scegliere prodotti dalla forma insolita; in alternativa al classico grissino lungo e sottile, ad esempio, è possibile optare per uno sfizioso grissino corto e spesso.

Prodotti da forno naturali con il kamut

Prodotti da forno naturali sul blog di Piavettini.com

Kamut, un ingrediente prezioso

La farina ottenuta dal grano Khorasan Kamut® rappresenta, per le sue numerose proprietà nutrizionali, una valida alternativa al grano tradizionale. Questo marchio registrato indica la sottospecie Turanicum del grano Triticum turgidum, conosciuta come “Khorasan”; sembra che fosse già in uso presso gli antichi Egizi oltre 6000 anni fa. Rispetto al frumento, esso garantisce un maggiore apporto proteico e vitaminico, ed è fonte di selenio e di altri importanti oligoelementi. Grazie al suo gradevole sapore, tendente al dolce, la sua farina è particolarmente indicata per la preparazione di prodotti da forno naturali come i Piavettini al Kamut®.

Le straordinarie proprietà del Kamut

Nell’ambito di un’alimentazione sana ed equilibrata, consumare del grano di kamut può essere di grande utilità: è infatti ricco di vitamina E, in grado di liberare sostanze antiossidanti che aiutano a contrastare i radicali liberi; offre un buon apporto energetico e proteico e contiene anche un’elevata quantità di selenio, oligoelemento ad azione antiossidante necessario per il nostro organismo. I prodotti da forno naturali preparati con la farina di kamut, dunque, a differenza di quelli fatti con la comune farina di frumento, sarebbero in grado di proteggere le cellule dal processo ossidativo. Il pane di kamut fornisce inoltre un apporto glicemico minore: ciò lo rende adatto ai diabetici.

Piavettini e i prodotti da forno naturali: gusto e benessere in un grissino

Poiché il grano Khorasan Kamut® proviene da coltivazioni esclusivamente biologiche e senza OGM, i Piavettini al Kamut sono prodotti da forno naturali al 100%. Perfetti per accompagnare cibi sia salati che dolci, sono ideali come base per stuzzichini ed aperitivi, ma possono essere consumati anche da soli come snack da forno genuini e leggeri. Il sapore dolce, vagamente vanigliato del kamut, da noi arricchito con olio extravergine d’oliva 100% italiano, può essere deliziosamente esaltato con marmellate, confetture e formaggi stagionati.

Lievito alimentare per prodotti panificati

Prodotti panificati sul blog di Piavettini.com

Che cos’è il lievito alimentare?

Il lievito alimentare è un ingrediente utilizzato sia per arricchire di nutrienti prodotti panificati e altre preparazioni sia per insaporire gli alimenti. Il lievito alimentare, infatti, è un prodotto ricco di vitamine, di minerali e di altre sostanze che contribuiscono al benessere dell’organismo; tra queste spiccano le vitamine del gruppo B e il ferro. Il lievito alimentare viene fatto essiccare ed è disponibile in scaglie, da consumare anche crude: il processo di essiccazione viene effettuato a basse temperature per fare in modo che il lievito mantenga tutte le sue caratteristiche.

Come viene utilizzato il lievito alimentare?

Il lievito alimentare è, come il lievito di birra fresco, il Saccharomyces cerevisiae; quello in scaglie, tuttavia, non può essere utilizzato per far lievitare i prodotti panificati: è proprio l’essiccazione, infatti, che determina la perdita di questa proprietà. Il lievito alimentare, però, rappresenta un’ottima fonte di proteine vegetali; gli amminoacidi essenziali assunti con il lievito, infatti, vengono trasformati dall’organismo in proteine. Significativo è anche l’apporto di selenio di questa tipologia di lievito: questo antiossidante, nello specifico, contrasta l’azione dei radicali liberi e contribuisce a rallentare il processo di invecchiamento delle cellule.

Quali sono i vantaggi del lievito alimentare presente nei prodotti panificati?

Il lievito alimentare ha un basso contenuto di grassi e di sodio: gli amanti di pane e carboidrati in generale, perciò, possono indirizzarsi verso questa tipologia di lievito. Sano e nutriente, il lievito alimentare offre innumerevoli vantaggi sotto diversi punti di vista; la flora batterica dell’intestino, ad esempio, risente positivamente dell’assunzione di questo prodotto, tranne nel caso in cui ci sia un disequilibrio dovuto alla Candida Albicans. Il lievito alimentare, infine, è un ingrediente perfetto da consumare nei periodi particolarmente stressanti o in caso di stanchezza per riacquistare rapidamente le energie perse.

Grissini monoporzione Piavettini, una tentazione sana

Grissini monoporzione sul blog di Piavettini.com

Un prodotto in linea…con la linea

Da un decennio Piavettini dedica tempo e risorse al connubio qualità-sapore. E’ da qui che hanno trovato origine i Piavettini, oggi disponibili anche nella pratica confezione monoporzione. Il gusto del pane con olio di oliva extravergine, arricchito da una cascata di semi di sesamo sulla sua superficie. Leggeri, non solo nella confezione, i Piavettini Monoporzione vengono sfornati con un occhio di riguardo anche ai loro valori nutritivi. Questi bocconcini di pane sono il perfetto connubio tra il grissino ed il pane, del quale possiedono la tipica crosta dorata che talvolta sfuma nell’abbronzatura…

Non solo grissino

Non vi fermate troppo per il pranzo oppure siete amanti dell’apericena oppure, ancora, amate gli snack. Non importa cosa preferiate, Piavettini ha pensato a tutti voi che non volete rinunciare al piacere della buona tavola, ma state attenti ai contenuti e alla bilancia. I grissini monoporzione sono l’ideale: comodi da usare e limitati nei valori nutritivi, non permettono esagerazioni. Pensate all’assenza di emulsionanti e coloranti, immaginatevi una cottura lenta e l’aggiunta di sale iodato “PRESAL®”, ricorrete alle farine ricche di glutine, programmate una lievitazione di ventiquattrore: avete creato i Piavettini. A porzionarli ci pensiamo noi, d’accordo.

Grissini monoporzione, pura felicità

Mettiamo tutto il nostro amore in quello che facciamo, per questo utilizziamo olio extra vergine d’oliva in una percentuale superiore al 10%, estratto di malto, farina di grano tenero tipo “0”, sale iodato “presal®”, strutto, crema di lievito e spolveriamo il tutto con semi di sesamo. Per questo motivo 100 grammi di una confezione monoporzione apportano 455,7Kcal/ 1914KJ; 60,3 g di Carboidrati (di cui 1,7 g sono zuccheri) e 16,5 g di Grassi i cui saturi sono 4,5 g. 14,8 g di Proteine; 2,8 g di frazione umida; 3,4 g di fibre alimentari, 0,59 g di sodio e 2,2 g di ceneri completano i valori nutritivi.

La produzione di snack salati va a nozze con gli aperitivi!

Produzione snack salati sul blog di Piavettini.com

Appetizer autunnale con grissini e altri snack salati

I grissini sono un prodotto sfizioso, leggero e perfetto per realizzare tanti appetizer gustosi. La produzione di snack salati offre alla fantasia un’ampia scelta, e consente di dare vita a creazioni culinarie in grado di riscuotere un successo sicuro. Durante l’autunno, in particolar modo, i grissini possono essere utilizzati sia per preparare tanti piccoli antipasti sia per accompagnare appetizer a base di carne, di pesce o di verdura. A caratterizzare i grissini, infatti, è proprio la versatilità che rende questo prodotto immancabile nella dispensa di tutti gli italiani.

Come creare un appetizer per l’autunno

La stagione autunnale porta con sé i primi freddi che spingono a tirar fuori dall’armadio i capi d’abbigliamento più pesanti ma soprattutto a mettersi nuovamente davanti ai fornelli. Settembre e ottobre sono i mesi perfetti per tornare a preparare zuppe, vellutate e creme da servire sia calde sia tiepide; come contrastare però il gusto morbido e delicato di questi piatti con uno snack salato da sgranocchiare? Un’idea efficace consiste nel servire ai propri ospiti due piccole ciotoline, una piena di zuppa e una riempita con i bocconcini di pane: il sapore dei grissini, infatti, si sposa bene tanto con quello leggero degli ortaggi quanto con quello ricco delle specialità di mare.

La produzione snack salati per la reazlizzazione degli appetizer

La produzione degli snack salati come i grissini offre la possibilità di creare ogni giorno un nuovo appetizer. I bocconcini di pane, infatti, sono innanzitutto friabili, leggeri e facilmente digeribili; al tempo stesso questi prodotti sono disponibili in un’ampia gamma di versioni differenti che lascia spazio agli abbinamenti più disparati. I golosi grissini ricoperti con semi di sesamo e i nutrienti grissini preparati con la farina di kamut, ad esempio, rappresentano due scelte efficaci per un ricco appetizer autunnale.

Grissini e snack da forno, quali sono gli ingredienti?

Ingredienti degli snack da forno sul blog di Piavettini.com

Con cosa sono fatti i grissini?

Con l’aperitivo, con l’antipasto, ma anche per sgranocchiare qualcosa quando c’è un po’ di appetito, e pure durante il pasto: i grissini, i biscottini salati, gli snack da forno sono ottimi in tutte queste occasioni. Una monoporzione può servire da merenda di emergenza, e un cestino pieno sulla tavola non guasta mai. Certo, c’è sempre anche la tentazione delle patatine, ma queste sono fritte, spesso molto salate, e normalmente molto meno leggere di un prodotto da forno. Un bocconcino di pane croccante è più leggero, più digeribile, e può benissimo essere saporito e gustoso.

Quali sono gli ingredienti migliori?

Naturalmente, la base per tutti i prodotti da forno, inclusi gli snack, è sempre la stessa: farina, acqua e un pochino di sale. Ma questo non vuol dire che che gli snack da forno debbano essere monotoni e poco interessanti quanto una pagnotta! Tanto per cominciare, le farine non sono tutte uguali. Per esempio, i Piavettini al Kamut sono prodotti con grano speciale, il Khorasan Kamut, coltivato con metodi biologici. E fa una bella differenza! Poi, un piccolo snack non deve essere insipido e scondito solo perché è fatto al forno: ma l’ideale è un buon olio di oliva extravergine, specie se al 100% italiano. Il sesamo contribuisce a rendere il sapore più interessante, e così via.

La lievitazione degli snack da forno

Un aspetto fondamentale della preparazione dei prodotti da forno è ovviamente la lievitazione. I Piavettini lievitano a lungo, diventando così dei bocconcini di pane leggeri, friabili e gustosi.
Le accurate procedure di confezionamento, unite alla bassa umidità relativa di questi prodotti, fanno sì che questi saporiti snack da forno arrivino sulla tua tavola fragranti e croccanti, per darti il gusto genuino del buon pane di una volta.

Storia dei grissini confezionati: dalle origini ai giorni nostri

Grissini confezionati sul blog di Piavettini.com

La nascita del grissino alla corte sabauda

Secondo la tradizione, i grissini nascono per opera del fornaio Antonio Brunero, che nella seconda metà del 1600 lavorava alla corte dei Savoia. Questo prodotto, diventato nel tempo un grande classico della gastronomia italiana sotto forma di grissini confezionati, fu creato per Vittorio Amedeo II, il futuro re sabaudo; l’idea non fu direttamente del fornaio, bensì del medico che si occupava di curare la salute cagionevole del giovane. I grissini furono apprezzati non solo da Vittorio, che si dice avesse difficoltà a digerire la tradizionale mollica di pane, ma anche dallo stesso Re Carlo Felice che si divertiva a sgranocchiarli persino nel Teatro Regio.

Quando il grissino conquistò la Francia

Proprio come Vittorio Amedeo II, tantissime persone apprezzarono la leggerezza e la digeribilità del grissino, decretandone un rapido successo su larga scala. Tra i tanti vantaggi offerti da questo innovativo prodotto, c’era anche la possibilità di conservarlo per lunghi periodi; a differenza del pane, infatti, i grissini non si deteriorano dopo pochi giorni. Dal Piemonte, i grissini confezionati iniziano a diffondersi ad ampio raggio, raggiungendo persino la Francia. Nei primi anni del 1800, fu lo stesso Napoleone Bonaparte in persona a creare un servizio di trasporto tra Torino e Parigi pur di non rinunciare a questa sfiziosa creazione culinaria.

Dai robatà ai grissini confezionati

Il termine robatà, che in piemontese significa “rotolato”, viene utilizzato per indicare i grissini tradizionali, la cui lavorazione a mano è evidente nelle tante piccole nodosità. Da questo prodotto artigianale sono nati i grissini confezionati, un prodotto realizzato a livello industriale ma che può conservare il gusto e la genuinità dei grissini antichi. Tra le aziende che producono grissini industriali, infatti, non mancano quelle che utilizzano esclusivamente prodotti di prima qualità, seguendo le tecniche di una volta.

Piavettini, una storia fatta di prodotti da forno

Prodotti da forno sul blog di Piavettini.com

Piavettini: chi è, cosa sono

Piavettini Srl è un’azienda veneta che opera da quasi dieci anni nella produzione prodotti da forno. Con l’utilizzo di prodotti di prima qualità, sforna deliziose prelibatezze, friabili e croccanti, dalla forma cilindrica. Questi “bocconcini di pane” richiamano il gusto di un delizioso grissino, solo più corto e più grosso. Prodotti con ingredienti genuini e accuratamente selezionati, sono perfetti per spezzare l’appetito senza appesantire lo stomaco e la salute. Sono privi di additivi e, perciò, di conservanti ed emulsionanti. Non vengono importati prodotti stranieri, ma si preferisce adoperare prodotti esclusivi del territorio nazionale, ad esempio il sale iodato PRESAL®.

Ingredienti e utilizzo

Vengono prodotti con un impasto di farine naturali di grano tenero tipo “0”, olio extravergine di oliva italiano al 100%, strutto, sale, estratto di malto, crema di lievito e, infine, una spolverata di semi di sesamo sulla superficie. Questi prodotti da forno sono disponibili anche al Kamut, con prodotti biologici. Vengono lasciati a riposare oltre le 24 ore; dopo una lentissima lievitazione emanano una fragranza leggera all’olfatto e al palato. Accompagnano perfettamente antipasti composti da salumi o formaggi freschi e stagionati. Possono essere imbevuti anche in un buon bicchiere di vino e sgranocchiati durante la pausa lavoro o scolastica.

Ordine di prodotti da forno online in più lingue

Possiamo trovarli nella confezione da 400 grammi, da 200 grammi o in monoporzioni. I valori nutrizionali sono assicurati. Per saperne di più non resta altro che dare direttamente un’occhiata al sito www.piavettini.com, nel quale possiamo soddisfare le più svariate curiosità tra le informazioni attualmente disponibili, oppure richiederne delle altre, inserendo un messaggio nelle apposite sezioni “Prodotti”, “Blog” e “Contatti”. Il sito, come d’altronde i piavettini, è curato in ogni sua parte: è disponibile in lingua inglese e permette di accedere agli ordini anche in lingua spagnola, francese e tedesca. È possibile ordinare questi deliziosi grissini online a prezzi davvero contenuti. Piavettini è il nome del gusto e della salute all’italiana.

1 4 5